.

.

Approfondimento

- Come iniziare un cammino di stregoneria -

Stregoneria, come iniziare? Ogni tanto qualche persona mi scrive privatamente per chiedermi come si comincia un cammino di stregoneria, quali sono i passi da compiere e in che ordine. Ho deciso quindi di scrivere questo articolo a beneficio di tutti coloro che covano nel cuore questo grande desiderio.

Il primo passo da compiere è equipaggiarsi debitamente, per prepararsi al viaggio che si sta per compiere, entrando in possesso delle mappe (libri) che consentono di percorrere agevolmente il cammino.

Questo è importante che sia fatto nel pieno rispetto della regola del DO UT DES, vedi le spiegazioni che ho fornito in
Appunti & Riflessioni.

Esistono 2 cammini stregoneschi, che sono compatibili tra loro ma che devono essere comunque distinti.

Per quel che concerne il cammino di Striaria (il
primo cammino), se vuoi puoi trovare tutte queste informazioni in un unico grande Tomo: Grimorio di Striaria: Insegnamenti e pratiche occulte del Culto Segreto delle Streghe

Oppure puoi apprenderle leggendo i singoli libri che lo compongono (che sono 4), in particolare i 2 seguenti:

- Striaria: Grimorio di stregoneria rituale (contiene la prima parte del cammino)

- Striaria: il Culto delle Streghe (contiene la seconda parte del cammino)

Per comprendere e apprezzare ancor di più quello che farai, ti consiglio di maturare una visione concreta di ciò che realmente la stregoneria di un tempo fu, leggendo anche questi 3 libri:

- L’antica stregoneria italiana (terza edizione)

- I Canti di Aradia: il Vangelo delle streghe italiane

- Grimorio della Strega: Incantesimi, Invocazioni, Amuleti e Divinazioni

Tutti e 3 i volumi contengono anche antichi incantesimi che mostrano come agivano veramente le Streghe secoli or sono, e questo è importante per ricollegarsi alla realtà dato che la maggior parte delle persone oggi ha una visione della stregoneria che è succube di un immaginario hollywoodiano dettato dalle serie tv come Streghe (Charmed), Secret Circle, e dai film di Harry Potter, piuttosto che da una reale conoscenza del fenomeno che solo l’esperienza può fornire.

È fondamentale scollegarsi da questo immaginario fantasioso, che ha fini puramente di intrattenimento, per ricollegarsi con ciò che invece è reale e pure fattibile, ancora ai nostri giorni.

Gli ultimi 2 libri che ho indicato possono essere reperiti anche per intero in un unico grande Tomo:
Grimorio di Aradia: insegnamenti, riti e incantesimi della Vecchia Religione

Esso infatti li contiene entrambi oltre che svela tra le sue preziose pagine il
secondo cammino, un percorso completo sulla stregoneria basato principalmente sui contenuti del “Vangelo delle Streghe” - e quindi sugli insegnamenti che Aradia stessa ci ha tramandato (nel XIV secolo) - e su altri scritti della Strega “Maddalena” raccolti da Leland in opere anteriori, pubblicate prima del 1897.

Dopo aver letto (e magari riletto) con molta attenzione questi scritti, bisogna scegliere quale dei due cammini si vuole percorrere in base alle sensazioni ricevute durante la lettura, che certamente non tarderanno ad indicarti la via. Consiglio di fare una scelta di cuore (o di pancia, come dice qualcuno) piuttosto che di testa.

Il passo successivo è iniziare subito a mettere in pratica i contenuti dei libri che hai letto, relativi al cammino che hai scelto, che ti porteranno a compiere delle esperienze, facendoti finalmente uscire dal mondo delle chiacchere, dei sentito dire, e delle fantasie assurde che molti si fanno.

Chi decide di percorrere i cammini da me indicati poi può contare sul mio appoggio e scrivermi privatamente qualora abbia bisogno di pareri, di consigli o di approfondire le tematiche da me trattate nei miei scritti.

Il motivo per cui io mi concentro solo ed esclusivamente sulle mie pratiche piuttosto che parlare o sparlare (come fanno tanti) delle pratiche altrui è molto semplice: una persona intelligente, seria e dotata di buon senso sa benissimo che non può esprimersi su ciò che non ha personalmente vissuto e sperimentato, maturando le esperienze necessarie per tutto il tempo che esse richiedono.

Copyright © 2007-2017 By Dragon Rouge